Il più grande parco del Piemonte

Il più vasto parco del Piemonte, uno dei più estesi in Italia. Si sviluppa intorno al massiccio cristallino dell'Argentera, comprende circa 80 laghi alpini e vanta una straordinaria ricchezza botanica e faunistica. Ecco il Parco delle Alpi Marittime.

 

Ha una superficie di 27.832 ettari distribuita fra i comuni di Aisone, Entracque, Valdieri e Vernante. È il regno dei camosci (oltre 4500 esemplari), degli stambecchi (reintrodotti nel 1930 dal re Vittorio Emanuele III ed oggi presenti in circa 500 esemplari), di caprioli, cinghiali e alcuni esemplari di muflone che sconfinano dalla vicina Francia. Nel parco sono presenti i galli forcelli e le p

ernici bianche e nidificano sette coppie di aquila reale. Recentemente vi è stato reintrodotto il gipeto, noto anche come avvoltoio barbuto o avvoltoio degli agnelli. In un simile paradiso sono tornati, spontaneamente, anche i lupi.

 

Il Parco rappresenta una straordinaria rarità dal punto di vista botanico, in particolare per ciò che concerne i fiori: si contano infatti 2600 specie, un patrimonio pari a quasi la metà di quello dell'intera penisola.

 

Tra le aree di maggior pregio del Parco si segnalano la Riserva Naturale Juniperus Phoenicea e il Giardino Alpino Valderia,  nel territorio di Valdieri, in cui si estende anche l'Ecomuseo della Segale; la Faggeta di Palanfrè, nel territorio di Vernante; il Centro Faunistico Uomini e Lupi di Entracque, il primo del genere in Italia.

 

Decine di chilometri di sentieri fanno di questo territorio un autentico paradiso dell’escursionismo.

 

Il Parco delle Alpi Marittime, il vostro sentiero per immergervi nella natura più rigogliosa ... e in una serie di stuzzicanti attività!



Clicca qui per la mappa dei sentieri in cui puoi passeggiare col tuo animale domestico

CITTA': Valdieri
INDIRIZZO: Piazza Regina Elena, 30
N. DI TELEFONO: 0171 97397
FAX: 0171 97542
SITO INTERNET: www.parcoalpimarittime.it
E-MAIL: info@parcoalpimarittime.it
 
Parco delle Alpi marittime