3600 metri di panorami, flora e fauna

Dai 240 metri della pianura di Casalgrasso ai 3841 della vetta del Monviso. Questo è il Parco fluviale del Po cuneese. Un concentrato di tutti gli ‘ambienti’ del Piemonte. L’alta montagna, i laghi alpini, formati a nevai e ghiacciai, la torbiera più alta d’Europa al Pian del Re, le sorgenti del Po che da torrente diventa il Grande Fiume, i boschi di montagna e di pianura. E, chiaramente, un’impressionante  numero di specie animali e vegetali.

Tra le aree del Parco vi segnaliamo la confluenza del Pellice, dove il torrente si tuffa in un Po che torrente non è più, ma che non è ancora il Grande Fiume e la confluenza del Varaita, col suo paesaggio agricolo, ricco di campi e frutteti.

 

Il Parco fluviale del Po cuneese: 3600 metri di panorami, marmotte, usignoli, scoiattoli, aquile, stambecchi... e di stuzzicanti attività!

CITTA': Saluzzo
INDIRIZZO: Via Griselda, 8
N. DI TELEFONO: 0175 46505
FAX: 0175 43710

 
Parco fluviale del Po cuneese