Richiedi Info vai al dettaglio

Di Pancalieri è bene rivelare subito il primato: è il più importante centro italiano per la produzione delle erbe officinali.

Basti pensare che a Pancalieri su 1597 ettari di superficie, ben 1296 sono adibiti a colture, in buona parte destinate alla coltivazione delle piante officinali: menta, assenzio gentile, estragone o dragoncello, camomilla romana, oltre ad iperico, issopo, santoreggia o cerea, salvia sclarea, melissa, echinacea, coriandolo e malva.

La sua menta, in particolare, ha qualità irripetibili e numerosi utilizzi. A noi piace ricordare lo sciroppo da utilizzare per rinfrescanti bevande estive, unico per il suo sapore intenso, il colore limpido e trasparente (forse non tutti lo sanno ma il prezioso estratto di menta non è per nulla verde!)

Se volete saperne di più sulla sua lavorazione, potete visitare il Museo della menta. L'occasione più importante dell'anno è a settembre quando si tiene, da più di trent'anni, la Rassegna piemontese di piante officinali e colture vivaistiche


 

Video: Isola d'Erba











 
LuoghiLuoghiLuoghi